Archive for the ‘archivio 2011’ Category

NAUFRAGA LA PROPOSTA DI MODIFICA DELLA GOVERNANCE DEI PARCHI LOMBARDI

La proposta  di modifica della governance dei parchi lombardi è naufragata in Consiglio regionale e tornerà alla commissione competente. In seguito al voto segreto ,e’ passato  l’emendamento dell’opposizione contro la nomina all’interno del Consiglio di Gestione di un rappresentante designato dalla Regione. Il sistema dei parchi è importante per Regione Lombardia, non solo perché copre il 30 per cento del […]

COMUNICATO STAMPA VERDI LOMBARDIA SU INGRESSO PIETRO MEZZI IN CONSIGLIO PROV MILANO

Falsa partenza per Sinistra e Liberta’ che si introduce in Provincia grazie a voti non suoi. Il pressing di Sinistra e liberta’su Penati per dimissionarlo ha avuto da sempre l’obiettivo di introdursi in quella istituzione senza averne diritto. Pietro Mezzi che subentra a Penati e’ stato infatti primo dei non eletti nella lista dei Verdi […]

Comunicato dalla presidente dei Verdi Lombardi

Il superamento del quorum ha anzitutto un significato politico di sconfessione della linea Bossi – Berlusconi che hanno sempre invitato a non recarsi alle urne . Inoltre segna una ripresa di impegno civico e politico da parte dell’elettorato italiano che ci lascia ben sperare in un prossimo mutamento della sitruazione politica generale. Nonostante i boicottaggi […]

La scomparsa di Giorgio Celli ci lascia tutti più poveri

È morto l’11 Giugno all’ospedale Sant’Orsola diBologna Giorgio Celli dove era ricoverato per problemi cardiaci. A maggio era stato sottoposto ad un intervento chirurgico per un by pass ma le sue condizioni non sono mai migliorate a causa anche di una disfunzione ai reni che lo aveva costretto ad andare in dialisi. «La scomparsa di […]

The man who screwed an entire country

Dall’Economist di domani: SILVIO BERLUSCONI has a lot to smile about. In his 74 years, he has created a media empire that made him Italy’s richest man. He has dominated politics since 1994 and is now Italy’s longest-serving prime minister since Mussolini. He has survived countless forecasts of his imminent departure. Yet despite his personal […]

Viaggi nucleari lungo le strade del Piemonte. Ma la gente non ne sa nulla

dal “Fatto quotidiano on line”: Da Vercelli a La Hague, Normandia. Questo il viaggio delle scorie nucleari italiane che in Francia saranno riprocessate. Da qui torneranno in Italia per essere stoccate. I carichi atomici viaggiano senza che le popolazioni locali vengano avvertite come prevede una direttiva europea Vercelli-La Hague (Francia), andata e ritorno. Questo prevede […]

Nucleare: Svizzera rinuncia!!!!

Governo, niente nuove centrali quando vecchie si esauriranno (ANSA) – ROMA, 25 MAG – Il governo svizzero ha deciso di rinunciare all’energia nucleare entro il 2034, a seguito del disastro di Fukushima. L’esecutivo ha stabilito di non costruire più nuove centrali quando quelle esistenti termineranno il loro ciclo produttivo. La più vecchia cesserà l’attività nel […]

/*calendario eventi*/

Prossimi Eventi

Nessun articolo risponde ai criteri di ricerca impostati.