Como colora il Seveso fino a Monza e Milano

sversamento nel Seveso

sversamento nel Seveso

L’ennesimo incidente ci fa capire che anche nel 2018 non siamo in grado di governare tutti i processi produttivi altamente inquinanti su cui abbiamo costruito la nostra economia. Esplosioni e sversamenti sono oramai all’ordine del giorno

La  rottura di un tubo all’interno di un’azienda di Senna Comasco (Como), operante nel settore della chimica per arti grafiche, stampa e fotografie, ha provocato  lo sversamento di circa 1000 litri di colorante blu nel fiume Seveso, passando attraverso la rete fognaria. Numerose segnalazioni sono arrivate dalle province di Monza e Milano dai diversi cittadini che hanno notato il corso d’acqua colorato di blu. A quanto si è appreso, dopo essersi riversato nelle fognature, il colorante ha raggiunto il depuratore di Carimate (Como), per poi riversarsi nel corso del Seveso, arrivando fino alle province di Monza e Milano.Ancora oggi come negli anni ’50 dobbiamo assistere a fiumi colorati da sversamenti  di prodotti chimici  E’ ora di  svoltare verso una economia GREEN, l’unica in grado di creare nuovi posti di lavoro e di rispettare l’ambiente tutelando cosi anche la salute dei cittadini.
You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

/*calendario eventi*/

Prossimi Eventi

Nessun articolo risponde ai criteri di ricerca impostati.