L’immigrazione: Un problema o una risorsa?

convegno sui migranti

convegno sui migranti

Sabato 10 giugno 2017 si è svolto un convegno promosso e organizzato dai Verdi della Federazione della Lombardia dal titolo “L’immograzione: Un problema o una risorsa?”.
Il convegno si svolgerà dalle 9.30 alle 13 a Cinisello Balsamo presso Cosmo Hotel Palace via Francesco De Sanctis n.5. All’iniziativa ha aderito anche il sindacato L.A.S. (Lavoro Ambiente Solidarietà).

Sono molte le persone che scappano da guerre, violenze e conflitti, ma, a causa dei cambiamenti climatici, sono tante anche le persone in fuga da siccità, alluvioni, carestie. Altre persone sono in fuga a causa dell’inquinamento dei suoli.

Secondo le stime del Centro internazionale di monitoraggio degli sfollati, si calcola che nel 2015, coloro che vengono chiamati “migranti ambientali” sono stati quasi 20 milioni.

Ma per queste persone non esiste uno status giuridico internazionale di rifugiato, non possono chiedere asilo politico allo Stato che li ospita. La Convenzione di Ginevra non li elenca tra le categorie cui riconosce una protezione.

A differenza dei profughi di guerra, gli eco-profughi possono essere rispediti ai paesi d’origine come i migranti economici.

Inutile ricordare che gran parte dei “migranti ambientali” provengono dai paesi poveri e che i cambiamenti climatici sono causati soprattutto dai consumi dei paesi più ricchi, così come i suoli dei paesi più poveri vengono sfruttati e inquinati dalle aziende e dai rifiuti dei paesi più ricchi. Proprio come succede per il commercio delle armi, fabbricate nei paesi ricchi.

Per approfondire il tema delle migrazioni e in particolare dell’immigrazione in Italia e in Europa, I Verdi della Lombardia hanno organizzato il convegno L’IMMIGRAZIONE: UN PROBLEMA O UNA RISORSA? che si terrà SABATO 10 GIUGNO mattina (ore 9:30 – 13:00) a Cinisello Balsamo presso la sala del Cosmo Hotel Palace in Via Francesco De Sanctis 5 (parcheggio dell’hotel). ENTRATA LIBERA.

Inizierà alle ore 9:30 con la relazione di Aldo Guastafierro co-portavoce regionale Verdi.

INTERVENGONO

Giovanni Giuranna – ACLI – La campagna e il “Progetto di legge di iniziativa popolare: Ero straniero, l’umanità che fa bene”. Stefano Costa – L’esperienza di Via Padova, quartiere multietnico di Milano. Paolo Branca – Docente Università Cattolica di Milano, Ricercatore in Islamistica. Elisabetta Balduini – Avvocato Giuslavorista. Francesco Casarolli – Segretario nazionale Sindacato L.A.S. (Lavoro Ambiente Solidarietà). Elisabetta Patelli – co-portavoce regionale Verdi. Silvia Casarolli – co-portavoce provinciale Verdi. Gilberto Rossi – Verdi della Lombardia.

Progetto di Legge di iniziativa popolare

per vincere la sfida dell’immigrazione.

Tra gli altri, al convegno interverrà Giovanni Giuranna che, per conto delle ACLI, illustrerà il “Progetto di legge di iniziativa popolare: Nuove norme per la promozione del regolare soggiorno e dell’inclusione sociale e lavorativa di cittadini stranieri non comunitari” chiamata per brevità “Ero Straniero, l’umanità che fa bene”.

Le ACLI, insieme ad altre organizzazioni (Casa della Carità, ARCI…), sono promotrici del Progetto di legge di iniziativa popolare che si propone il superamento della legge Bossi-Fini e vincere la sfida dell’immigrazione (la raccolta delle firme è già partita e si concluderà a fine estate).

Gli attivisti VERDI possono aiutare la raccolta delle firme presso i Municipi dove hanno la residenza facendo vidimare i moduli dal Segretario comunale e chiedendogli che i cittadini possano firmare presso un ufficio comunale nelle ore di apertura al pubblico.

Al sito della Casa della Carità di Milano si possono avere informazioni, scaricare i moduli per le firme, prendere visione del testo integrale del Progetto di Legge.

Scarica la Locandina qui


Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.

/*calendario eventi*/

Prossimi Eventi

Nessun articolo risponde ai criteri di ricerca impostati.